Da Lost a Woody Allen, salto sul grande schermo per Michael Emerson

Milano, 4 giu. (LaPresse) - Michael Emerson, uno dei protagonisti della serie cult 'Lost' (in cui interpretava Benjamin Linus) e attualmente nella nuova serie di J.J. Abrams 'Person of Interest' è stato scelto da Woody Allen per il suo prossimo film. A dare la notizia è Mediaset, che Emerson si aggiunge così ad un cast in gran parte telefilmico: sono già stati precettati Alec Baldwin di '30 Rock', Bradley Cooper reso celebre da 'Alias' e Bobby Cannavale, già volto ricorrente di 'Will&Grace'. Questa non è tuttavia la prima volta di Emerson su un set di Allen: l'attore era già comparso nel corto 'Sounds from a Town I Love' girato dal cineasta dopo la tragedia dell'11 settembre 2001 in omaggio a New York. In attesa di ritornare davanti alla cinepresa di Allen, Emerson è impegnato nelle riprese della seconda stagione di ìPerson of Interest', tra le serie rinnovate per la prossima stagione da Premium Crime dopo il positivo riscontro quest'anno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata