Da Er alla resistenza aliena: Noah Wyle torna in tv con Falling skies

Los Angeles (California, Usa), 16 giu. (LaPresse/AP) - Dalle corsie di ospedale alla resistenza contro gli alieni, è tutta lastricata d'oro e successo la strada di Noah Wyle, conosciuto al grande pubblico per il ruolo dell'affascinante Dottor Carter nella celebre serie 'Er - Medici in prima linea'. La star si prepara infatti per la seconda stagione di 'Falling Skies', serie di fantascienza prodotta da Steven Spielberg, che ha debuttato sugli schermi italiani lo scorso 7 maggio. Wyle interpreta Tom Mason, professore di storia e leader di un movimento di resistenza contro l'invasione aliena.

Un grande cambiamento per l'attore, che si dice entusiasta della possibilità di lasciarsi alle spalle le avventure del dottor Carter e tornare così a mettersi alla prova. "In questo show - ha spiegato l'attore 41enne - non ci sono strizzatine d'occhio e anche l'ironia è lasciata da parte". Niente spazio, quindi, per coinvolgimenti sentimentali o scene leggere. "Si combatte per la libertà", ha scherzato l'attore, recentemente arrestato durante una protesta a favore della sanità pubblica americana.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata