Crozza e il coronavirus: "L'Italia per una volta ha primato europeo"

Il comico è tornato in tv sul Nove, il venerdì sera in prima serata. Il monologo dedicato all'emergenza di questi giorni: "Anche gli scienziati litigano fra di loro. Ci dicono solo di lavare le mani, come per la peste del Manzoni"

(LaPresse) Maurizio Crozza torna in tv, e apre la nuova stagione del suo programma 'Fratelli di Crozza' - in onda il venerdì in prima serata sul Nove - con un monologo sul coronavirus. "Litigano anche gli scienziati, sono d'accordo fra loro solo sulla necessità di lavarsi le mani. Lo dicevano anche per la peste del Manzoni", afferma il comico, che conclude: "Per una volta abbiamo noi italiani in primato in Europa".

Per altri contenuti https://it.dplay.com/