Critico cinema Ebert annuncia suo ritiro per un tumore

New York (New York, Usa), 4 apr. (LaPresse/AP) - L'acclamato critico cinematografico Roger Ebert ha fatto sapere che gli è stato diagnosticato un cancro per il quale dovrà sottoporsi alla chemioterapia e per questo ha deciso di ritirarsi momentaneamente dalla critica.

Il giornalista 70enne lo ha comunicato al mondo sul suo blog, specificando però: "Io non vado via. Il mio intento è quello di continuare a scrivere recensioni selezionate, ma di lasciare il resto a una squadra di scrittori di talento. Cosa c'è di più bello? Potrò finalmente fare ciò che ho sempre sognato: esaminare solo i film che voglio rivedere". In passato il critico aveva già combattuto contro un cancro alla tiroide che gli costò la perdita della mascella. Questo cancro è stato scoperto in seguito alla frattura del femore.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata