Corte europea contro causa Carolina Monaco: Sì a notizie su celebrità

Parigi (Francia), 7 feb. (LaPresse/AP) - La Corte europea dei diritti dell'uomo ha emesso un verdetto che afferma il diritto dei media di pubblicare notizie sulle celebrità, rigettando due denunce per violazione della privacy, tra cui una della principessa Carolina di Monaco. La decisione riguarda due casi in Germania, fatti confluire in uno unico alla Corte di Strasburgo. Un caso riguarda notizie diffuse in Germania, secondo cui una star della televisione tedesca avrebbe fatto uso di cocaina. L'altro riguarda la pubblicazione, nel 2002, di una immagine della principessa e del marito durante una vacanza sugli sci. La decisione della Corte europea potrebbe essere decisiva, perché è innovativa nel delicato settore del diritto di espressione dei media e del diritto individuale alla privacy. Il verdetto potrebbe essere importante in futuro per i Paesi aderenti alla Corte, tutti i 47 membri del Consiglio d'Europa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata