Coronavirus, rinviati concerti di maggio all'Arena di Verona

Milano, 14 apr. (LaPresse) - A seguito delle misure disposte dalle autorità per l'emergenza covid-19, Friends&Partners e Vivo Concerti, in accordo con l'Arena di Verona, comunicano il rinvio degli eventi in programma all'Arena per il mese di maggio: 'Modà - Testa o Croce Tour', 'Benji & Fede all'Arena di Verona', 'Enrico Brignano - Un'ora sola vi vorrei', 'Marracash – In Persona Tour', 'Emma – Arena di Verona' e dell'evento televisivo 'Music Awards' in programma a inizio giugno. Tutti gli show sono rinviati, i biglietti acquistati rimangono validi, le nuove date verranno riprogrammate e comunicate entro il 31 luglio 2020.

"Ieri sera davanti alla tv mi sono commosso nel vedere Adriano Celentano infiammare l'Arena – ha commentato Gianmarco Mazzi, ad di Arena di Verona Srl – e sono sicuro che anche stasera ci sarà da emozionarsi nel rivivere il concerto che il Volo tenne nel 2015; sono immagini che mettono un po' di malinconia ma nello stesso tempo incitano alla speranza; è un momentaccio, per colpa di questo stramaledetto carognavirus, ma non dobbiamo rassegnarci, seguiamo rigorosamente le disposizioni delle Autorità e ci teniamo pronti a cogliere il primo spiraglio di luce. Voglio pensare da ottimista, immaginare che nessun concerto venga cancellato e, insieme agli artisti, inventare un sogno per i prossimi 'Music Awards' all'Arena".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata