Corona, Nina Moric: Spero in carcere soffra per fare esame coscienza

Roma, 19 gen. (LaPresse) - "Questa volta spero che Fabrizio in carcere soffra, perché solo soffrendo e riflettendo potrà fare un esame di coscienza". Questo il commento di Nina Moric, ospite oggi a 'Verissimo', alla notizia che Fabrizio Corona dovrà scontare 5 anni di carcere per estorsione aggravata. A Silvia Toffanin la Moric racconta: "Ultimamente Fabrizio mi sembrava un uomo sperduto e infelice. Sono molto addolorata per quel che gli è successo. Anche se l'amore tra noi è svanito, come amica cercherò di aiutarlo in tutti i modi, perché in fondo ha un buon cuore".

"Lui e Lele Mora si sono rovinati a vicenda a causa dei soldi. Io voglio bene a Lele Mora ma dico che ha dato una mano a Fabrizio affinché diventasse l'uomo che è ora", ha aggiuinto Nina Moric, ex moglie di Corona.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata