Cocktail di vitamine in vena, la mania tra le star lanciata da Rihanna

New York (New York, Usa), 6 giu. (LaPresse) - Prendere manciate di vitamine per via orale potrebbe presto passare di moda in America, dove si sta diffondendo tra le star dello spettacolo la tendenza ad iniettarsele direttamente in vena: sempre più celebrity stanche ed esaurite fanno tappa in ospedali e cliniche private per cocktail energizzanti di vitamine somministrati per via endovenosa. Una delle prime star a lanciare il nuovo trend è stata Rihanna, che ha addirittura messo su twitter una foto del suo braccio con l'ago in vena. Tra gli altri personaggi noti che apprezzano le bombe di vitamine liquide, Simon Cowell, Madonna e Cindy Crawford.

La moda non si è diffusa solo nel mondo dello spettacolo: la produttrice musicale Carmen Key riceve la propria dose una volta a settimana con sedute da 45 minuti in una clinica di Los Angeles: un mix contenente, tra l'altro, vitamina C, vitamine del gruppo B e minerali quali zinco e cromo. "Invece di sentirti energizzato, ti senti vivo" ha detto Key alla ABC. "Non c'è paragone con mangiare un'insalata, fare un pisolino e prendere compresse di vitamine. Tutte queste cose avrebbero probabilmente il 4% degli effetti prodotti dal cocktail vitaminico in vena" ha aggiunto. La sessione può costare da 175 a 275 dollari. Molte le critiche, ma secondo alcuni medici del centro olistico newyorkese Patient's Medical, "l'endovena è fonte di gratificazione istantanea".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata