Claudio Bisio: Dopo Benni vorrei portare sullo schermo Pennac

Roma, 17 ott. (LaPresse) - "Scommetto sulla comicità innovativa di Bar Sport di Stefano Benni. Così, se va bene, partirò col mio film, probabilmente 'Il paradiso degli orchi' di Daniel Pennac". Claudio Bisio è già pronto a passare da un progetto all'altro: lo ha annunciato oggi a Roma alla presentazione del film 'Bar Sport', che vede alla regia Massimo Martelli. Il libro, un classico della narrativa umoristica italiana, è l'opera di esordio di Benni, pubblicata per la prima volta nel 1976.

Non sarebbe la prima volta che Bisio prende in mano un testo di Pennac per riadattarlo: tra il 1997 e il 2001 ha portato in teatro 'Monsieur Malaussène au théâtre' e nel 2005 il monologo 'Grazie', oltre ad aver prestato la voce per l'edizione italiana dell'audiolibro di 'Ecco la storia'.

Nel cast di 'Bar Sport', oltre a Bisio, ci sono Giuseppe Battiston, Antonio Catania, Angela Finocchiaro, Lunetta Savino, Claudio Amendola, Teo Teocoli. Bar Sport è nelle sale da venerdì 21 ottobre. Ma non c'è solo questa novità per Bisio: a gennaio sarà nelle sale con l'attesissimo Benvenuti al nord e in televisione con Zelig al fianco di Paola Cortellesi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata