Cinema, Virzì porta 'Capitale umano' al Tribeca festival di New York

New York (New York, Usa), 19 apr. (LaPresse/AP) - 'Capitale umano', il film di Paolo Virzì, sbarca al Tribeca film festival di New York, unica pellicola in concorso a rappresentare l'Italia. Liberamente ispirato dal romanzo omonimo di Stephen Amidon, il lungometraggio è interpretato tra gli altri da Valeria Golino e Fabrizio Bentivoglio, due attori che si conoscono a fondo, essendo stati insieme per quasi dieci anni, dal 1992 al 2001.

"Portare un film negli Stati Uniti - spiega lei - è sempre emozionante, perché offre una grande visibilità. Questa è la città dei film, questo è il Paese dei film. Siamo molto orgogliosi". "Amo questo festival - racconta Virzì - perché è affollato e seguito da molti appassionati. Venezia è più pomposa. Non è una città nella quale le persone vivono, è un posto turistico. Amo i festival come Torino o come Tribeca o Bali o Locarno, dove il pubblico locale viene alle proiezioni".

E svela: "Sto lavorando a un nuovo film, lo sto ancora scrivendo". Gli attori? "Non abbiamo ancora firmato, non posso ancora dire nulla".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata