Cinema: Tom Hardy da "Locke" a 007, in lavagna è lui il nuovo James Bond
Roma, 29 apr. - Ha già fatto colpo all'ultima Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia e ora è pronto a uscire nelle sale italiane: “Locke” di Steven Knight, storia di un uomo in una corsa contro il tempo di 90 minuti carichi di tensione. Un monologo dell'attore protagonista, Tom Hardy, già famoso per la sua interpretazione di Bane nel film "Il cavaliere oscuro - Il ritorno", e ora pronto a ruoli più impegnativi. Ne sono convinti anche i bookmaker internazionali che piazzano Hardy davanti a tutti nelle scommesse sul prossimo 007. L'attore britannico come successore di Daniel Craig è offerto a 3,25 sul tabellone scommesse, alla stessa quota di Michael Fassbender ("12 anni schiavo" e a breve nelle sale con "X-Men - Giorni di un futuro passato"), mentre per Idris Elba, famoso per le serie Tv Luther e The Wire, favorito fino a pochi mesi fa, si sale a 7 volte la posta. Si sale a doppia cifra per Henry Carvill, il Superman de "L'Uomo d'acciaio", a 11,00. (Agipronews)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata