Cinema, Sorrentino conquista Hollywood: il Golden Globe a "La Grande Bellezza" a 7,50
Roma, 20 dic. - Ha conquistato critica e pubblico oltreoceano, e ha ottenuto la nomination come "Miglior film straniero" ai Golden Globe, premi assegnati dall'associazione della stampa estera di Hollywood da sempre considerati vero e proprio antipasto degli Oscar. Dopo il trionfo agli Efa, gli Oscar europei, "La Grande Bellezza" è pronta al bis ma, a guardare le quote, la sfida sarà dura. La pellicola di Paolo Sorrentino, con Toni Servillo, si gioca a 7,50, alle spalle dei favoriti "Blue is the Warmest Color" ("La vita di Adele") di Abdellatif Kechiche, vincitore della Palma d'oro all'ultimo festival di Cannes, e bancato a 2,57, e "The Hunt" ("Il sospetto") del danese Thomas Vinterberg, a 2,50. Più lontano il franco iraniano Il passato di Asghar Farhadi: il Golden Globe vale 10,00 alla stessa quota di "The Wind Rises" di Hayao Miyazaki. (Agipronews)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata