Cinema, morto Max von Sydow: era l'attore feticcio di Ingmar Bergman

Aveva 90 anni. Interpretò il prete ne 'L'Esorcista' 

Max von Sydow, il 'ragazzo timido' diventato attore di fama internazionale, che ha interpretato il prete nel classico dell'horror 'L'Esorcista', è morto a 90 anni. Celebre per le sue collaborazioni artistiche nel cinema con il regista svedese Ingmar Bergman, è stato però il suo ruolo nel controverso film del 1973 di William Friedkin 'L'Esorcista' che lo ha portato all'attenzione internazionale. Il suo agente ha detto che l'attore, nato in Svezia ma diventato cittadino francese nel 2002, è morto domenica. Dal suo debutto cinematografico nel 1949, von Sydow ha recitato in quasi 200 produzioni cinematografiche e televisive, rimanendo attivo fino all'età di 80 anni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata