Cinema, morto Garry Marshall, il regista di "Pretty Woman'
Tra i grandi successi anche le sitcom "La Strana Coppia" e il celebre "Happy Days"

Il regista, produttore e scrittore Garry Marshall, mente dietro la creazione di note sitcom come "La strana coppia" e "Happy Days", e direttore di film di successo come "Pretty Woman" e "Pretty Princess", è morto all'età di 81 anni a Burbank in California. A riportare la notizia è il portale Variety. Marshall è morto alle cinque di mattina per le complicazioni di una polmonite dopo un ictus, ha invece sottolineato il suo rappresentante Michelle Bega a USA Today.

"La strana coppia", una sitcom di successo ideata e prodotta da Marshall, iniziò la messa in onda su ABC nel 1970, per cinque anni. Lo spettacolo, interpretato da Jack Klugman e Tony Randall, ricevette nomination agli Emmy e vinse nella sezione "commedie" portando in tv la storia di due uomini divorziati con diversi stili di vita che sono costretti a condividere un appartamento. Il noto "Happy Days" debuttò come serie televisiva sulla ABC nel 1974, dieci anni di programmazione che hanno visto Henry Winkler imporsi come modello culturale con il suo personaggio "Fonzie" ("The Fonz" nella versione originale). Proprio Winkler lo ha ricordato su Twitter: "Garry Marshall riposa in pace. Grazie per la mia vita professionale. Grazie per la tua  fedeltà, amicizia e generosità", ha scritto l'attore.

 Noto anche per il lavoro sul grande schermo, diresse "Pretty Woman", il blockbuster del 1990 con Julia Roberts e Richard Gere che ha incassato 463 milioni di dollari in tutto il mondo. Julia Roberts ottenne, per il film, una nomination agli Oscar come migliore attrice e il film è stato nominato per un Golden Globe per la miglior commedia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata