Cinema, 'Lo Hobbit' sale a 3,6 mln euro, segue Pieraccioni con 1,8

Roma, 16 dic. (LaPresse) - 'Lo Hobbit: la desolazione di Smaug' ha dominato il botteghino italiano raccogliendo in quattro giorni, dal 12 al 15 nelle sale, 3,6 milioni di euro. A tallonare il secondo capitolo della trilogia di Peter Jackson è il film italiano di Leonardo Pieraccioni 'Un fantastico viavai' che totalizza circa 1,8 milioni di euro.

Al terzo posto si posiziona il nuovo film di Woody Allen 'Blue Jasmine' in corsa anche ai Golden Globe per la miglior interpretazione di Cate Blanchett e per la miglior attrice non protagonista Sally Hawkins. Dai dati Cinetel riportati da Screenweek.it il film di Woody Allen dal 5 dicembre nelle sale ha incassato circa 2,3 milioni di euro.

Lo scorso anno il primo capitolo 'Lo Hobbit: Un viaggio inaspettato' ha incassato nel primo weekend di quattro giorni nelle sale oltre 4,3 milioni di euro. Nel giro di una settimana, invece, scivola al quarto posto 'Hunger games: La ragazza di fuoco' che con quasi 600mila euro raggiunge un totale di oltre 7,7 milioni di euro.

Al quinto posto negli incassi il film di e con Pierfrancesco Diliberto, 'La mafia uccide solo d'estate', incassa nell'ultimo fine settimana 548mila euro raggiungendo un totale di quasi 2 milioni di euro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata