Cinema, Kristen Stewart torna sul red carpet per 'Camp X-Ray' a New York

New York (New York, Usa), 7 ott. (LaPresse/AP) - Taglio di capelli corto e asimmetrico, abito corto (firmato J. Mendel) ma per nulla provocante, poco trucco. Così si è presentata Kristen Stewart alla presentazione del nuovo film 'Camp X-Ray' a New York. La giovane attrice è risultata splendida nell'abito tutto trasparenze e ricami geometrici firmato J Mendel, presentato dallo stilista solo poche settimane fa alla New York Fashion Week.

Nel film diretto da Peter Sattler la Stewart impersona una giovane soldatessa che desidera andare in Iraq a prestare servizio. La ragazza però viene mandata a Guantanamo dove dovrà affrontare maltrattamenti e abusi e dove farà amicizia con un ragazzo tenuto prigioniero da 8 anni.

Ormai la Steward appare lontanissima dalla saga di Twilight che le ha regalato la notorietà, anche se è di pochi giorni fa la notizia che la casa di produzione e l'autrice del romanzo Stephenie Meyer lanceranno un concorso per cercare cinque aspiranti registe per girare dei cortometraggi basati sui personaggi della saga. Gli attori tuttavia non saranno gli stessi. 'Camp X-Ray' esce negli Usa il 17 ottobre, mentre non ha ancora una data di uscita in Italia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata