Cinema, Isabella Rossellini: 'Joy' è un film molto femminista

Roma, 27 dic. (LaPresse/PA) - 'Joy', il nuovo film interpretato da Jennifer Lawrence, è un "film molto femminista", secondo la co-protagonista Isabella Rossellini. L'attrice 63enne, figlia del regista italiano Roberto Rossellini, ha spiegato al The Sunday Times che secondo lei è "molto moderno mostrare una donna esclusivamente concentrata sulla sua carriera". "Ogni volta che vediamo un film su una donna che vuole fare carriera, sempre viene mostrata anche la parte amorosa, dove lei incontra o desidera il suo principe azzurro. Ma qui non accade".

"Il problema più grande per le donne è sempre stato il riuscire a conciliare l'essere madre con la carriera. Joy è uno studio sulle donne e sul concetto di indipendenza", ha aggiunto. Nel film, scritto e diretto da David O. Russell, la Rossellini interpreta Trudy, una ricca vedova.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata