Cinema, in sala 9-11 giugno 'A Hard Day's Night' dei Beatles

Milano, 14 mag. (LaPresse) - Quest'anno 'A Hard Day's Night' dei Beatles celebra il suo 50esimo anniversario e per l'occasione si appresta ad invadere nuovamente i cinema di tutto il mondo in versione restaurata e digitalizzata. In una serie di esilaranti episodi, il lungometraggio - che il British Film Institute ha inserito tra le 100 pellicole più belle del secolo - racconta la nascente e sfrenata passione dei fan per il maggior fenomeno musicale del XX secolo: dai balli shake alle lunghe capigliature ondeggianti, dalle camicie con colli ampi come vele ai dialoghi surreali. Tutto questo sono stati i Beatles e il loro pubblico. E tutto questo arriverà nei cinema italiani il 9, 10 e 11 giugno con A Hard Day's Night, distribuito da Nexo Digital (elenco delle sale su www.nexodigital.it e trailer qui https://www.youtube.com/watch?v=Rn7KpGZNnOg).

'A Hard Day's Night' è uno dei più bei film musicali della storia del cinema e certamente una pietra miliare della generazione pop con la fotografia di Gilbert Taylor (che aveva già lavorato con Stanley Kubrick e che lavorerà quindi con Roman Polanski, Alfred Hitchcock e George Lucas). Per raccontarlo il regista Richard Lester (che l'anno dopo 'A Hard Day's Night' firmerà 'Help!') lascia a briglie sciolte la sua sfrontata inventiva e si abbandona alla genuina libertà espressiva che l'ha reso famoso, sperimentando soluzioni formali inaspettate e regalando al cinema musicale un nuovo gioiello rock.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata