Cinema, il sequel 'Thor' sbanca box office Usa con 86 mln di dollari

Los Angeles (California, Usa), 11 nov. (LaPresse/AP) - 'Thor: The dark world' va in testa al box office statunitense con 86,1 milioni di dollari. La produzione Disney, che segna il ritorno del supereroe della Marvel, ha debuttato al primo posto della classifica incassi americana dominando il botteghino. Con Chris Hemsworth e diretto da Alan Taylor, il film supereroistico ha incassato 109,4 milioni di dollari dal mercato internazionale lo scorso fine settimana e 94 milioni questo weekend.

"E' una cosa straordinaria" ha detto Dave Hollis, vice presidente esecutivo della distribuzione Walt Disney Studios. "Questi ragazzi della Marvel sono tra i più capaci a fare film e creare grandi eventi che portano una montagna di gente al cinema. Superano sempre le aspettative". Nonostante il risultato soddisfacente per la Disney, alcuni osservatori attendevano un weekend ancora più remunerativo, che raggiungesse i 100 milioni di dollari.

Nella sola prima serata di giovedì 'Thor the dark world' ha totalizzato 7,1 milioni di dollari. Il sequel firmato Disney ha superato le vendite dei biglietti del primo 'Thor', diretto da Kenneth Branagh, che nel maggio 2011 ha incassato 65,7 milioni di dollari. 'The dark world' segna il record Disney per il mese di novembre superando i 70,5 milioni di 'The Incredibles' del 2004. C'è chi dice però che il primato avrà breve durata: il 22 novembre, secondo previsioni, 'The Hunger games: La ragazza di fuoco' scalzerà dalla vetta 'Thor' aggiudicandosi il primo posto.

"Abbiamo un piccolo lasso di tempo prima dell'uscita di 'Hunger games'" ha detto Hollis aggiungendo di essere consapevole che 'Hunger games' porterà a sé un vasto pubblico "ma ciò non significa che non saremo ancora un'opzione rilevante per gli spettatori del fine settimana del Ringraziamento e del seguente".

Resiste al secondo posto della classifica del box office Usa il film della Paramount 'Jackass: Nonno cattivo' ('Jackass Presents: Bad Grandpa'). Ancorato al podio ha incassato altri 11,3 milioni di dollari nella sua terza settimana nelle sale con un totale sul mercato interno di oltre 78 milioni di dollari.

Seguendo le stime di Rentrak, specialista nelle rilevazioni dell'industria intrattenimento e media Usa, sale dal quarto al terzo posto il film d'animazione per i più piccoli 'Tacchini in fuga' (Free Birds) con 11,2 milioni di dollari nel suo secondo fine settimana. Il film della Cbs 'Last Vegas', che vanta un cast stellare con Michael Douglas, Robert De Niro, Morgan Freeman e Kevin Kline, va nel secondo fine settimana in quarta posizione (11,1 milioni di dollari), mentre il film in cima alla classifica dello scorso fine settimana Ender's game', con Harrison Ford, Asa Butterfield e Viola Davis, precipita in quinta posizione con 10,2 milioni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata