Cinema, arriva Mortdecai: sul set il trio Depp-McGregor-Paltrow

Berlino (Germania), 18 gen. (LaPresse/Reuters) - Si tiene oggi a Berlino la premiere di Mortdecai, un film che vede Johnny Depp protagonista insieme a Ewan McGregor e Gwyneth Paltrow, basato su una serie di quattro romanzi pubblicati tra gli anni Settanta e Ottanta da Kyril Bonfiglioli. Il lungometraggio uscirà negli Stati Uniti il 23 gennaio, ma in Italia ci sarà solo dal 19 febbraio.

Il film racconta la storia di un ricco mercante d'arte, Charlie Mortdecai. Innamorato della sua incantevole moglie, interpretata da Gwyneth Paltrow, ma anche del lusso più sfrenato, del brandy e dei suoi baffi, Mortdecai non si ferma a nulla pur di ottenere quello che vuole. Il personaggio, racconta Depp, "mi ha soddisfatto come lettore con la sua imperturbabile rudezza, questo incredibile idiota sa tutto ma in effetti non sa niente. Questo è stato ciò che mi ha realmente attratto verso questo carattere".

"Ci siamo divertiti tutto il tempo, non mi ero mai divertito così tanto sul set", racconta Paul Bettany, che nel film interpreta il suo domestico. "Johnny Depp mi ha chiamato - spiega il regista Dadiv Keopp - e mi ha detto 'dovresti girare questo film, io reciterò. Quando ricevi una chiamata di questo genere dici 'Ok grazie'".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata