Cinema, addio a Francesco Rosi: aveva 92 anni

Roma, 10 gen. (LaPresse) - Francesco Rosi, uno dei più grandi maestri del cinema italiano, è morto all'età di 92 anni. Nato a Napoli, sceneggiatore e regista, è sua la firma su pellicole come 'La Tregua' del 1997, 'Cronaca di una morte annunciata' del 1987, 'Le mani sulla città' del 1963, 'C'era una volta' del 1967, 'Lucky Luciano'. Rosi vinse il Leone d'oro alla carriera nel 2012, ultimo di una lunga serie di riconoscimenti, tra cui tre Nastri d'Argento, un Orso d'oro a Berlino, undici David di Donatello e una Palma d'Oro a Cannes. La cerimonia civile si svolgerà lunedì mattina alla casa del Cinema a Roma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata