Cinema: '1917' trionfa ai Bafta di Londra

"1917" trionfa ai Bafta, i premi assegnati dall'Accademia britannica del cinema. Tra le statuette vinte dal film di Sam Mendes quelle per il miglior film, la miglior regia e miglior scenografia. Altro riconoscimento per Joaquin Phoenix e la sua interpretazione di Joker: l'attore americano è miglior attore protagonista, migliore attrice protagonista invece Renee Zellweger per Judy. Tra i non protagonisti vincono Laura Dern, per "Storia di un matrimonio" e Brad Pitt per il suo ruolo in C'era una volta a Hollywood". L'attore americano, assente alla cerimonia di Londra, ha fatto ritirare il premio alla collega Margot Robbie che ha letto il suo discorso di ringraziamento. Pitt ha fatto ironie sulla Brexit e sull'addio del principe Harry alla Royal Family. In prima fila ad ascoltarlo i duchi di Cambridge William e Kate, che hanno sorriso divertiti.