Addio a Olivia de Havilland, ultima star di 'Via col vento'
Addio a Olivia de Havilland, ultima star di 'Via col vento'

L'attrice aveva 104 anni. Vinse due premi Oscar, nel 1947 e nel 1950

È morta all'età di 104 anni Olivia de Havilland, che era ultima star ancora in vita di 'Via col vento'. Lo ha riferito la sua addetta alle relazioni con la stampa, Lisa Goldberg, precisando che l'attrice è morta per cause naturali oggi nella sua casa di Parigi.

Vincitrice di due premi Oscar come migliore attrice, nel 1947 e nel 1950, De Havilland ha avuto una carriera di oltre 50 anni. Il film 'Via col vento', del 1939, le era valso una delle sue cinque nomination agli Oscar, in quel caso come attrice non protagonista: quella volta non aveva vinto. Nel grande classico del cinema aveva interpretato il ruolo di Melanie Hamilton Wilkes. Aveva invece vinto le prestigiose statuette per 'A ciascuno il suo destino' e 'L'ereditiera'. Oltre che per la recitazione, De Havilland era nota per il suo carattere: nel 1943 fece causa a Warner Bros quando lo studio cinematografico provò a mantenerla sotto contratto nonostante fosse scaduto, sostenendo che potesse essere esteso di altri sei mesi perché l'attrice aveva rifiutato alcuni ruoli ritenendoli non adatti a lei; e nel 1945 le Corti d'appello della California stabilirono che nessuno studio poteva estendere un accordo senza il consenso dell'artista, una decisione che fu soprannominata 'la legge De Havilland'. De Havilland è poi famosa per il travagliato rapporto con la sorella Joan Fontaine, anche lei vincitrice di Oscar. Viveva a Parigi dal 1960.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata