L'attrice ha cominciato con il teatro a soli 4 anni, la consacrazione con La La Land

È una delle attrici più seguite e amate del pianeta. Famosa per la sua inconfondibile mimica facciale, per la sua simpatia e per gli occhi verdissimi. Emma Stone ha inanellato un successo dopo l’altro, consacrando la sua già corposa carriera con l’Oscar come migliore attrice protagonista vinto nel 2016 grazie alla sua indimenticabile interpretazione di Mia, in ‘La La Land’.
 
Emma Stone, il cui vero vero nome è Emily Jean Stone, nasce il 6 Novembre 1988 a Scottdale in Arizona, una cittadina ai confini del deserto non lontana dalla capitale Phoenix. La mamma, Krista Jean Yeager, e il papà, Jeffrey Charles Stone, sono co-proprietari del Camelback Golf Club di Scottdale oltre che di una società di costruzioni. L’attrice ha anche un fratello due anni più piccolo, Spencer.
 
Emma Stone Cruella

Emma Stone in Crudelia


Emma Stone trascorre un’infanzia felice e spensierata, nonostante qualche problema di salute e frequenti attacchi di panico. Proprio per aiutarla a superarli, i suoi genitori la spingono verso la recitazione, un’attività che le offre sollievo ma anche divertimento. Con il teatro inizia prestissimo, a soli 4 anni. A 11 anni è impegnata in numerosi spettacoli, al punto da ritirarsi da scuola per seguire lezioni private in casa.
 
A 16 anni decide che nella vita sarà un’attrice. E così convince sua madre a trasferirsi con lei a Los Angeles, dove inizia a fare provini e assume il suo pseudonimo ormai famosissimo. Il debutto sul grande schermo arriva nel 2007 con la commedia ‘Suxbad – Tre menti sopra il pelo’. Il film è ben accolto sia dalla critica sia dal pubblico e rappresenta un buon successo commerciale, con un incasso di 169 milioni di dollari, a fronte di un budget di soli 20 milioni.
 
Nel 2009, Emma lavora a fianco di Jennifer Garner, Matthew McConaughey e Michael Douglas nella commedia romantica ‘La rivolta delle ex’ e poi in ‘Benvenuti a Zombieland’. Nel 2011 Emma Stone si trova a recitare al fianco di Ryan Gosling e Julianne Moore in un’altra commedia romantica ‘Crazy, Stupid, Love’, e riceve critiche molto positive. Il successo planetario arriva nel 2012 con ‘The Amazing Spider-Man’ e si ripete l’anno successivo con ‘Gangster Squad‘.
 
Dopo decine di film, alcuni di grandissimo successo come ‘Birdman’, la consacrazione arriva nel 2016 grazie alla parte di Mia, l’aspirante attrice del film musical ‘La La Land’. Per la sua interpretazione Emma Stone riceve un Oscar che la porta nell’Olimpo di Hollywood.
 
Da quel momento la carriera di Emma Stone è in continua crescita, e la porta a vestire i panni di Crudelia De Mon nel nuovissimo ‘Crudelia’ targato Disney.
 

Gli amori di Emma Stone

Emma Stone è stata a lungo fidanzata con il collega Andrew Garfield. La relazione è finita nel 2015 e così nell’estate 2017 l’attrice ha cominciato a frequentare il regista Dave McCary. I due sono stati visti spesso passeggiare mano nella mano per le vie di Manhattan, la loro relazione è culminata nel matrimonio nel 2020. Il 13 marzo 2021 l’attrice ha dato alla luce la loro prima figlia, Louise Jean McCary.
 
Emma Stone ha anche un’altra grande passione: Ren il suo adorato Golden Retriver, adottato qualche anno fa. L’attrice lo accompagna ogni giovedi pomeriggio alle 16 al suo allenamento settimanale al “Core Dog Center” di West Hollywood e subito dopo al “Vander Pump Dogs” il beauty center dei cani dei Vip.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata