Cina, Elton John a Pechino dedica concerto a dissidente Ai Weiwei

Pechino (Cina), 26 nov. (LaPresse/AP) - Elton John ha dedicato l'unico concerto di Pechino del suo mini-tour cinese all'artista dissidente Ai Weiwei, provocando una certa sorpresa nel pubblico, abituato alla stretta censura del governo sugli spettacoli pop occidentali. Il cantante inglese, pochi minuti dopo l'inizio del suo spettacolo di oltre due ore, ha infatti detto alla folla accorsa a vederlo che la sua esibizione era dedicata allo spirito e al talento di Ai. Molti dei presenti hanno raccontato che parte del pubblico ha rumoreggiato in seguito alla dichiarazione di John. I siti di informazione cinesi hanno parlato del tour di Elton John in Cina, ma non fanno alcun cenno a proposito della sua presa di posizione. La censura del governo cinese aveva già subito un giro di vite dopo un'esibizione di Bjork del 2008 a Shanghai, quando la cantante islandese gridò 'Tibet, Tibet' in chiusura di una canzone intitolata 'Declare independence'.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata