Chris Brown ha lasciato Rihanna perché troppo melodrammatica

New York (New York, Usa), 8 giu. (LaPresse) - Troppo melodrammatica, possessiva e gelosa: ecco perché Chris Brown ha lasciato Rihanna. Grazie alle solite fonti ben informate emergono le cause che avrebbero spinto il rapper, che è ancora in libertà vigilata per aver picchiato Rihanna nel 2009, a chiudere definitivamente con la bellezza delle Barbados e a tornare sui suoi passi, rimettendosi con Karrueche Tran, la modella vietnamita che aveva frequentato nel periodo successivo all'aggressione. "Karrueche non è tutta pubblicità e follia come Rihanna, ed è probabilmente questa la ragione per cui Chris alla fine ha scelto lei. È libera da drammi, è concreta ed è una brava ragazza" ha detto un insider al sito di gossip HollywoodLife.

Nel periodo in cui Brown stava con Karrueche, Rihanna su Twitter aveva spesso insultato e preso in giro la modella per le sue origini orientali. Quest'ultima aveva invece sempre evitato di reagire, e non aveva battuto ciglio nemmeno quando lui aveva iniziato un nuovo sodalizio artistico con la ex fidanzata, producendo insieme canzoni. Il suo aplomb è uno degli aspetti che le ha permesso di riconquistare il rapper, che apprezza l'assenza di gelosia e lo spazio che gli lascia. Karrueche, ha aggiunto la fonte, "lo ama e non ha mai avuto problemi quando lui frequentava Rihanna finché avevano mantenuto la loro relazione a un rapporto d'affari. Le andava così, e alla fine, Chris è tornato con lei. Lei non ha forzato nulla".

Un bel contrasto con Rihanna, che invece sul proprio profilo di Twitter e di Instagram continua a pubblicare autoscatti in cui si ubriaca o si sballa sottintenendo la depressione per essere stata lasciata, o si mostra seminuda e in atteggiamenti sexy, come a mostrare all'ex quel che si perde. "Karrueche non è arrabbiata con Chris - ha ancora detto l'insider - niente affatto. Lei è a New York che si diverte, godendosi lui, la città e la vita notturna. Sa bene quante ragazze vorrebbero essere di fianco a Chris. All'inizio, quando lo ha incontrato per la prima volta, è stata colta di sorpresa da tutta l'attenzione folle che le ragazze avevano per lui, ma ora si è abituata. Sono solo un sacco di groupies che per lei non contano niente".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata