Chris Brown ferma musica di Drake con mini-concerto:geloso di Rihanna?

Los Angeles (California, Usa), 9 mar. (LaPresse) - Nemici a vita a causa di Rihanna? A quanto pare, Chris Brown e Drake non hanno ancora fatto pace o, almeno, imparato a convivere. Neppure a distanza. Dopo un evento benefico alla Studio City Bowling Alley, Brown è andato all'Emerson Theatre di Hollywood e ha preso il microfono del dj per parlare alla folla. La canzone che suonava in quel momento era 'Started from the Bottom' del rapper canadese. Brown ha detto al dj di cambiare musica e poi, rivolgendosi al pubblico del locale, ha urlato: "il dj può mettere questa 'shit', ma voglio che voi tutti sappiate: 'fuck Drake'", aggiungendo un'alzata di dito medio verso la gente. Il cantante, fidanzato nuovamente con Rihanna, non ha mai accettato la breve avventura amorosa tra quest'ultima e Drake. Brown ha fatto interrompere nuovamente la musica e ha iniziato a fare un po' di rap freestyle al microfono, aggiungendo poi una performance di 'As you Were', 'Turn up the Music', 'Beautiful People' ed altri cinque brani, dando vita a un vero mini-concerto a sorpresa. A un certo punto, la star del football americano Reggie Bush è salita sul palco e ha preso il microfono accanto a Brown, che ha ordinato vodka tutta la notte e poi ha inviato sei bottiglie di rosè, dal costo di 10mila dollari, alla leggenda del football Michael Irvin, che festeggiava il suo compleanno nel locale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata