Chris Brown accusato di guida pericolosa e senza patente

Los Angeles (California, Usa), 26 giu. (LaPresse/AP) - L'ufficio del procuratore di Los Angeles ha accusato Chris Brown di guida pericolosa e senza patente. Le accuse depositate ieri fanno riferimento, stando a quanto riferiscono fonti dell'ufficio del procuratore, ad un incidente stradale avvenuto il 21 maggio nella San Fernando Valley. Se condannato, Brown rischia fino ad un anno di carcere. L'udienza per l'ex fidanzato di Rihanna è prevista per il 15 luglio presso il palazzo di giustizia Van Nuys, ma non è detto che il cantante vi partecipi. Al suo posto, potrebbe presentarsi solo l'avvocato. Per il momento né il rapper né i suoi legali hanno commentato la vicenda.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata