Cheryl Cole si sottopone a duro addestramento militare

Londra (Regno Unito), 3 ott. (LaPresse) - L'addestramento militare cui Cheryl Cole si è recentemente sottoposta per la sua visita in Afghanistan, ha incluso la possibilità di avere una pistola puntata alla testa. La cantante britannica era infatti stata avvertita che andando in Afghanistan avrebbe rischiato di essere attaccata da bande di uomini armati, ma lei non si è fatta intimorire e ha voluto fare il viaggio lo stesso. In un'intervista al Daily Mirror, Cheryl ha raccontato: "Ho dovuto affrontare una preparazione totale, direi che è stato abbastanza terribile. Mi è stato insegnato come affrontare tutti i tipi di scenari che avrei potuto trovarmi davanti. Sono felice di aver fatto il viaggio ora, nonostante il rischio".

La Cole, che ha avuto modo di conoscere diversi soldati, ha poi rivelato che "non solo ci sono ragazzi incredibilmente coraggiosi che lavorano là, ma anche estremamente carini. Con uno di loro mi sono scambiata anche il numero di telefono. Questo subito dopo esserci esercitati a sparare".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata