Chelsea Clinton lascia ospedale di New York con in braccio Charlotte

New York (New York, Usa), 30 set. (LaPresse/AP) - Sul volto il sorriso di una giovane donna appena diventata mamma e affianco a lei tutta la famiglia: marito, mamma e papà. Chelsea Clinton, l'ex 'prima figlia' degli Stati Uniti, ha lasciato l'ospedale Lenox Hill di New York con in braccio la sua figlioletta, la piccola Charlotte, davanti agli occhi dei fotografi e dei giornalisti che hanno immortalato la scena. Bill e Hillary, orgogliosi di essere diventati nonni, avevano sul volto lo stesso sorriso felice della figlia.

La nascita della piccola è stata annunciata sabato sul social Twitter e Facebook ma, a parte il nome della nuova arrivata in casa Clinton, non erano stati dati altri dettagli. Per Chelsea e il marito Marc Mezvinsky si tratta del primo figlio. Solo poche settimane fa, la coppia aveva rivelato di non conoscere il sesso del nascituro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata