Charlie Sheen assicura di non essere più dipendente dalle droghe

Los Angeles (California, Usa), 15 gen. (LaPresse) - Charlie Sheen è l'uomo degli eccessi e ciò è dimostrato dal fatto che ha sempre fatto parlare di sé per le sue uscire irreverenti, i suoi discutibili comportamenti sessuale e la dipendenza dalle droghe. Ora l'attore 47enne, che per tutto questo è stato allontanato dalla serie tv 'Due uomini e mezzo', ha assicurato che i suoi eccessi derivavano proprio dall'uso delle droghe che non gli permettevano di avere il controllo di sé, generando una rabbia pressoché incontrollabile, ma ha anche affermato che i suoi problemi avevano una natura più profonda. Ora tutto questo è passato e Sheen assicura di non essere più dipendente dagli stupefacenti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata