Channing Tatum è padre, i colleghi si congratulano con l'attore

Los Angeles (California, Usa), 4 giu. (LaPresse/AP) - Nella nuova commedia 'Facciamola finita', che uscirà in Italia il 18 luglio, Channing Tatum insieme ad altre celebrità si trova ad affrontare la fine del mondo. Ma se il tema della commedia è cupo, il cast ha avuto qualcosa di allegro di cui discutere alla premiere di Los Angeles di ieri. Infatti gli altri attori, Paul Rudd, Danny McBride, Craig Robinson e Jay Baruchel hanno commentato entusiasti la nascita della primogenita di Tatum e di sua moglie, Jenna Dewan-Tatum, avvenuta giovedì scorso a Londra. Secondo Us Weekly, si tratta di una bimba, anche se ancora non è noto il nome.

"Congratulazioni a entrambe. È una grande cosa. Sono così felice per loro, è sempre un evento così bello. Tutti hanno consigli oper i neo-genitori, ci sono passato anche io. Beh, in futuro potranno dormire di nuovo, solo non gli capiterà per un po'" ha scherzato Rudd (visto recentemente in 'Noi siamo infinito'), che è padre di due bambini.

Gli ha fato eco McBride ('Tra le nuvole', 'Tropic Thunder'): "Oh amico, buna fortuna. Io ci sono dentro da 20 mesi. È stupendo. Dimenticati del sonno. Non provarci neppure. Non aspettartelo nemmeno. Non succederà". Baruchel ('Cosmopolis', 'L'apprendista stregone') ha invece fatto al collega gli auguri in ebraico, aggiungendo un solo consiglio: "Mazel Tov, e cerca di non farti fare troppa cacca addosso".

Jenna, attrice e ballerina 32enne, e il 33enne Channing, che è stato eletto l'uomo più sexy del 2012 dalla rivista People, si sono incontrati nel 2006 sul set di 'Step Up' e si sono sposati nel 2009. "Io sono pronto e lei è pronta - aveva detto l'attore alla rivista, parlando della gravidanza della moglie - il primo numero che mi viene in mente è tre, ma voglio solo che il primo sia in salute, dopo di che poi si vedrà".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata