Champions, Alicia Keys si esibirà a cerimonia finale di Milano
La finale verrà trasmessa in 220 paesi e l'audience stimata è di 180 milioni di persone

La cantautrice Alicia Keys si esibirà durante la cerimonia inaugurale della finale della Champions League, in programma il mese prossimo allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano. In collaborazione con Pepsi, la Uefa ha confermato che Keys - 50 milioni di dischi venduti in carriera - si esibirà prima della partita di sabato 28 maggio nel corso di una rinnovata cerimonia inaugurale. La finale verrà trasmessa in 220 paesi e l'audience stimata è di 180 milioni di persone, un dato che la rende l'evento sportivo più atteso dell'anno a livello mondiale.

 

"Sono molto emozionata all'idea di condividere i miei nuovi brani alla finale di Champions League, un evento celebrato in ogni parte del mondo - ha dichiarato Keys -. Sarà un momento di grande impatto storico, in cui condivideremo tutto ciò che ci rende simili a prescindere da dove viviamo e da chi siamo. Sono onorata di avere un ruolo speciale in un'esperienza di così grande impatto". Guy-Laurent Epstein, direttore marketing Uefa, ha aggiunto: "L'esibizione prima della finale di un'artista così stimata e globalmente nota donerà ulteriore attrattiva alla sfida e di conseguenza ci permetterà di raggiungere un'audience ancora maggiore a livello mondiale".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata