Cast di 'Glee' ricorda Cory Monteith: per lui musica e lacrime

Los Angeles (California, Usa), 26 lug. (LaPresse/AP) - A poche settimane dalla tragica scomparsa di Cory Monteith, il cast e la troupe di 'Glee' hanno voluto ricordare l'amico e collega con un vero e proprio memoriale, durante il quale hanno condiviso emozioni, lacrime e pensieri nel modo migliore, cioè attraverso la musica. Una serata a porte chiuse e organizzata senza troppa pubblicità, con l'unico obiettivo di onorare la memoria del 31enne, trovato morto lo scorso 13 luglio in un albergo a Vancouver, ucciso da un'overdose di eroina e alcol.

A promuovere il memorial sono stati il creatore di 'Glee' Ryan Murphy e Lea Michele protagonista della serie insieme allo stesso Monteith e sua fidanzata nella vita reale. Il serial tornerà in tv il 26 settembre, una settimana più tardi rispetto al previsto. Il produttore Murphy ha detto che la serie tv manderà in onda un episodio tributo in onore di Monteith che nella fiction sarà dedicato alla morte del suo personaggio, Finn.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata