Caso Rosboch: parla Sofia, l'ex di Gabriele Defilippi
Ai microfoni di 'Pomeriggio 5' afferma: "Mi ha sempre detto che lui non c'entrava nulla"

"Mi rispondeva che lui non c'entrava nulla, di non credere ai giornalisti che lo stavano stressando". Così ai microfoni di Pomeriggio 5 si racconta Sofia Sabhou, ultima fidanzata di Gabriele Defilippi, arrestato per l'omicidio di Gloria Rosboch in provincia di Torino.

"Ero in Marocco, le mie amiche mi mandavano le notizie, sono tornata in Italia per andare a parlare coi carabinieri e dire che sono estranea a tutto. Ho voluto chiarire la mia posizione. Ho consegnato anche il mio cellulare" ha aggiunto Sofia.

Durante la trasmissione condotta da Barbara d'Urso viene anche intervistato il maestro di zumba di Gabriele: "Quattro anni fa l'ho conosciuto, veniva a lezione. Poi 2 anni fa è venuto anche suo fratello. Mi sembrava normalissimo", ha detto durante l'intervista. Domani i Ris di Parma analizzeranno le auto di proprietà di Roberto Obert, compresa quella dove fu uccisa Gloria.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata