Carly Rae Jepsen batte Justin Bieber e trionfa ai canandesi Juno award

Regina (Canada), 22 apr. (LaPresse/AP) - Carly Rae Jepsen ha trionfato ai Juno awards, i premi dati annualmente a cantanti e band canadesi per riconoscere le loro qualità artistiche nella musica. Alla 42esima cerimonia di premiazione, la 27enne si aggiudicata i titoli di miglior album dell'anno, miglior album pop e miglior singolo con la sua 'Call me maybe'. Jepsen è sembrata sbalordita quando ha visto che il suo album d'oro 'Kiss' ha battuto personaggi come Justin Bieber e Celine Dion.

Ad ogni modo, l'idolo delle teenager Bieber non è rimasto a bocca asciutta ma è stato premiato dai fan con il suo quarto Juno, quello appunto assegnato dalle scelte del pubblico. Leonard Cohen ha vinto il quinto Juno della sua carriera come cantautore per la realizzazione dell'album 'Old ideas'. I Marianas Trench si sono aggiudicati il premio di gruppo dell'anno per 'Ever after', mentre i rockers Monster Truck si sono portati a casa il trofeo di gruppo rivelazione dell'anno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata