Capodanno, auguri in anticipo e bestemmia: Rai1 nella bufera

Roma, 1 gen. (LaPresse) - Serata flop per la Rai, durante la trasmissione di capodanno della prima rete, infatti, ci sono stati due casi che hanno fatto molto discutere: oltre a salutare l'anno nuovo in anticipo di un minuto, sul crawl delle notizie (la banda che manda in onda gli sms ricevuti) è apparsa una bestemmia che ha fatto il giro della Rete.

SCUSE. Sono arrivate oggi le scuse dall'azienda: "In merito al messaggio gravemente offensivo passato erroneamente in diretta durante la trasmissione 'L'anno che verrà' e sfuggito al filtro tra gli oltre 150 mila sms arrivati per celebrare l'arrivo del nuovo anno, la Rai oorge le sue scuse a tutti i telespettatori. Il mancato controllo è frutto di un errore umano, il responsabile è stato immediatamente individuato e sospeso dall'azienda". E' quanto si legge in un comunicato della Rai.

L'ANTICIPO FANTOZZIANO. Tutti ricorderanno, invece, il mitico maestro Canello, che nel fortunato film "Fantozzi" suonava alla festa di fine anno e, pur di andare a lavorare anche per un altro veglione, barava con l'orario e faceva arrivare il primo gennaio con largo anticipo.

Pare che RaiUno, ieri sera, durante l'appuntamento televisivo di fine anno abbia anticipato il countdown verso la mezzanotte. Anticipandolo di un minuto. Non come il maestro del film con Villaggio che aveva barato in maniera decisamente più corposa: "Alle dieci e trenta scarse finita la cena, il maestro Canello, che aveva un altro impegno in un altro veglione, barò bassamente annunciando al microfono: Attenzione, mancano tre minuti a mezzanotte, rimettete gli orologi, preparate lo spumante!".

Ad accorgersi dell'errore proprio le persone che hanno seguito il primo canale Rai per stappare lo spumante e salutare il 2016: "Non vorrei essere pignolo già il primo giorno ma secondo me ieri sera Rai1 ha festeggiato la mezzanotte con un minuto di anticipo" si legge su Twitter. E ancora: "Chi ha notato che su #rai1 il capodanno è arrivato con un minuto di anticipo?" oppure "Sulla Rai Amadeus ha fatto il conto alla rovescia "alla fantozzi", in anticipo di un paio di minuti" con chiaro riferimento alla commedia diretta da Salce nel 1975.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata