Cantante Dionne Warwick deve allo Stato 10 milioni di dollari

Los Angeles (California, Usa), 27 mar. (LaPresse/AP) - La cantante Dionne Warwick deve più di 10 milioni di dollari per tasse arretrate e per questo ha dichiarato di essere in bancarotta. In una istanza di bancarotta presentata questo mese in New Jersey, la Warwick ha elencato le passività del suo bilancio che includono quasi 7 milioni nei confronti dell'Internal Revenue Service per gli anni dal 1991 al 1999 e più di 3 milioni di dollari in tasse dovute allo Stato della California. Il portavoce della Warwick ha spiegato che la cantante è stata vittima di una cattiva gestione finanziaria e che ha rimborsato l'importo effettivo delle imposte dovute allo Stato, ma che le sanzioni e gli interessi si sono accumulati nel corso degli anni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata