Cannes, Spielberg su 'La vie d'Adele': Premio a eccellenza di 3 artisti

Cannes (Francia), 26 mag. (LaPresse) - "La giuria ha preso atto dell'eccellenza di tre artisti: Adèle Exarchopoulos, Léa Seydoux e Abdellatif Kechiche". Con queste parole il regista Steven Spielberg ha motivato la decisione di assegnare la Palma d'oro della 66esima edizione del festival di Cannes ad Abdellatif Kechiche per il suo 'La Vie d'Adèle - Chapitre 1 & 2'. Dopo aver ricevuto il premio dall'attrice Uma Thurman, il vincitore accompagnato dalle sue due attrici ha detto: "Vorrei ricordare un uomo che mi ha sostenuto per trovare la mia strada, che io amo e che mi manca: Claude Berri. Vorrei dedicare questo premio e questo film alla bella gioventù di Francia che ho incontrato nel corso delle riprese del mio film e che mi ha insegnato molto sulla speranza di libertà e di vivere insieme in armonia".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata