Cannes, DiCaprio: Solo da adulto ho veramente capito 'Gatsby'

Cannes (Francia), 15 mag. (LaPresse/AP) - Come milioni di persone Leonardo DiCaprio, quando ha letto 'Il grande Gatsby', scritto da Francis Scott Fritzgerald, lo ha adorato come tutti gli adolescenti. Ma solo di recente ha cominciato a capirlo. Protagonista dello sfarzoso adattamento cinematografico di Baz Luhrmann, DiCaprio ha detto oggi al festival di Cannes, che quando ha riletto il libro, da adulto, ha capito che non era la tragica storia d'amore che credeva in un primo momento, ma che il libro è la storia di un uomo che "stava cercando di diventare un grande Rockefeller, un grande americano e da qualche parte lungo la strada ha perso il senso di chi era". La proiezione di 'Gatsby' si terrà stasera in apertura della 66esima edizione della kermesse francese del cinema. DiCaprio e Tobey Maguire, insieme con Carey Mulligan, calcheranno il tappeto rosso di Cannes portando al festival una ventata di glamour hollywoodiano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata