Cannes 2014, "incidenti" da red carpet: i bookie puntano su Kendal Jenner e Cheryl Cole
Roma, 16 mag. - Il Festival di Cannes è cominciato da pochi giorni e i flash dei fotografi presenti sulla Croisette per immortalare le dive da red carpet sono pronti a immortalare qualche piccolo problema all'abito. I bookmaker hanno aperto le scommesse sulla star più "sfortunata": l'indiziata numero uno è Kendall Jenner, sorellastra di Kim Kardashian, a 13,00, con Cheryl Cole a 17,00. Quota 20,00 per l'habitué Eva Longoria e per le attrici Rosario Dawson (nel cast di "The Captive" di Atom Egoyan) ed Helena Bonham Carter, mentre le giovani Kristen Stewart e Chloe Moretz (al Festival con "Clouds of Sils Maria") si giocano a 26,00, insieme a Mia Wasikowska e Marion Cotillard, protagoniste rispettivamente di "Maps to the stars" di David Cronenberg e di "Deux jours, une nuit" dei fratelli Dardenne. Si sale a 41,00 per Katie Holmes, Zoe Saldana e Blake Lively, mentre Eva Mendez è bancata 50 a 1. A 81,00 si piazzano invece tre veterane come la Berenice Bejo di "The Search", la Monica Bellucci de "Le meraviglie" e il premio Oscar Cate Blanchett. Più lontane, a 101, Jessica Chastain (che presenta "Eleanor Rigby" di Ned Benson), Julianne Moore, Nicole Kidman (protagonista del film di apertura "Grace di Monaco"), la regista Sofia Coppola e Hilary Swank (star di "The Homesman"), con le inossidabili Meryl Streep e Juliette Binoche che chiudono la lavagna a 251,00. (Agipronews)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata