Campo Dall'Orto lascia Rai e rinuncia alla buonuscita
Il dirigente ha formalizzato le dimissioni nel corso del Cda

Il Consiglio di amministrazione della Rai riunitosi oggi, primo giugno, a Viale Mazzini e presieduto da Monica Maggioni ha ascoltato l'informativa della Presidente in merito alla decisione del Direttore generale Antonio Campo Dall'Orto di lasciare l'incarico. Rai e il Direttore generale hanno raggiunto un accordo per la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro. Lo riferisce la Rai in una nota. L'azienda - si legge nel comunicato - procederà alla nomina di un nuovo Direttore generale nel Consiglio di Amministrazione previsto per il prossimo 6 giugno.

Campo Dall'Orto ha deciso di rinunciare a qualsiasi tipo di trattamento economico ulteriore oltre la data stabilita come ultimo giorno di lavoro. Il direttore generale uscente ha assicurato che rimarrà a disposizione del suo successore per fornire ogni elemento utile a garantire una transizione la più fluida e fruttuosa possibile. Monica Maggioni ringrazia Antonio Campo Dall'Orto per il lavoro fatto insieme nella volontà di perseguire l'obiettivo di un Servizio Pubblico forte e attrattivo. Anche i Consiglieri ribadiscono il ringraziamento per il percorso comune.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata