Cameron Diaz: Tutti saranno traditi e tutti tradiranno

Los Angeles (California, Usa), 19 mar. (LaPresse) - Prima o poi "tutti saranno traditi". Parola di Cameron Diaz. La star dell'ultimo film 'La vendetta è femmina' (The other woman) non vuole fare quei film in cui gli uomini tradiscono le donne perché ritiene che tutti a un certo punto della loro vita si tradiranno. L'attrice 41enne nel film di Nick Cassavetes interpreta il ruolo di Carly, una donna che inizia a frequentare un uomo ma che resta all'oscuro del fatto che lui è sposato. Parlando a 'Ok magazine' la Diaz ha detto che per lei la maggior parte delle persone ha vissuto o vivrà l'esperienza di tradire.

Tutti sono stati traditi e tutti tradiranno" ha detto l'attrice aggiungendo: "Non posso rimediare, non so come, non ho alcun giudizio su nessuno, ma non so come risolvere il problema". Per Cameron tutti sono destinati a soffrire nella vita: "Siamo esseri umani ci sono situazioni complicate e non si può passare attraverso la vita restando illesi. Bisogna imparare le lezioni, capire ed andare avanti".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata