Il rapper in uno degli allenamenti acrobatici - Foto tratta da Instagram
Cade dall'aereo mentre gira un video: morto il rapper Jon James

Durante le riprese il velivolo si è sbilanciato e l'artista canadese, che si trovava sull'ala, non è riuscito ad aprire in tempo il paracadute

Aveva lavorato tanto per inserire un'acrobazia aerea nel suo video, ma purtroppo la performance estrema si è rivelata fatale. Parliamo di Jon James, rapper canadese 33enne, morto mentre stava girando una clip musicale su un aereo. L'artista è deceduto sul colpo a Vernon, nella British Columbia, sabato scorso dopo essere caduto dall'ala del velivolo sulla quale si trovava. "Si era allenato intensamente per questa acrobazia - si legge in una dichiarazione del suo staff - ma quando si è spinto oltre l'ala dell'aereo, il Cessna si è sbilanciato e il pilota non ha potuto correggere la rotta". Jon, spiegano ancora in collaboratori, si è tenuto all'ala finché non è stato troppo tardi e si è lasciato andare, senza avere il tempo di aprire il paracadute.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata