Cacciata da campo in Irlanda, a Rihanna arriva invito dai Colli Berici

Vicenza, 6 ott. (LaPresse) - Se Rihanna è stata cacciata dal contadino del campo di grano irlandese, dove la popstar stava girando il suo ultimo video, gli agricoltori dei Colli Berici, nella provincia di Vicenza, sono al contrario pronti ad accogliere la star per le riprese a cui sta lavorando. "Rihanna è la benvenuta. Saremmo ben lieti di ospitare la popstar tra i Colli Berici per consentirle di girare il suo nuovo video", ha detto il direttore del consorzio di promozione turistica 'Vicenza E', Vladimiro Riva, dopo aver appreso che qualche giorno fa la giovane cantante delle Barbados è stata allontanata da un contadino per essere rimasta in topless. A inveire contro Rihanna è stato un contadino cattolicissimo dell'Irlanda del nord, il 61enne Alan Graham, proprietario dell'appezzamento di terra nei pressi di Bangor, nella provincia di Down, su cui era stato allestito il set del suo ultimo videoclip 'We found love'.

L'agricoltore l'ha prima aiutata dandole una mano a tirare fuori dal fango alcuni dispositivi per la registrazione che erano rimasti incastrati, ma, quando ha visto Rihanna togliersi il vestito e restare prima in bikini, poi in topless, ha fermato il suo trattore e ha intimato alla popstar di coprirsi, ritenendo moralmente esecrabile il fatto che mostrasse con tanta facilità le sue forme. Trovata pubblicitaria o no, l'episodio ha fatto discutere. Al punto da generare la presa di posizione del consorzio turistico vicentino, impegnato proprio di recente nella valorizzazione delle bellezze paesaggistiche dei Colli Berici, che si allungano per ben 20 chilometri a sud della città veneta, rappresentando l'area verde più estesa tra Milano e Vicenza.

"I Colli Berici - ha aggiunto il direttore di 'Vicenza E' Vladimiro Riva - sarebbero una location perfetta per il nuovo videoclip di Rihanna. In più, il paesaggio è disseminato di ville e borghi di inestimabile bellezza, senza tralasciare le prelibatezze offerte dalla cucina locale. Insomma Rihanna si troverebbe assolutamente a proprio agio, anche perché di sicuro i nostri contadini non si scomporrebbero di fronte a qualche nudità né tantomeno si sognerebbero mai di negarle la loro ospitalità". Ora non resta che attendere per vedere se la popstar, ai vertici delle classifiche musicali di tutto il mondo, accetterà o meno l'invito di Riva.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata