Bruce Willis fuori dal cast di 'Mercenari 3' al suo posto Harrison Ford

Los Angeles (California, Usa), 8 ago. (LaPresse) - Bruce Willis lascia il cast del nuovo film 'I mercenari 3 - 'Expendables 3', al suo posto subentra Harrison Ford. La richiesta dell'attore di un milione di dollari per ogni giorno di riprese era davvero troppo elevata per la produzione del film, così Willis è uscito dal progetto per essere sostituito da Harrison Ford. Bruce Willis avrebbe dovuto completare il cast d'eccezione dell'action movie che vede protagonisti Sylvester Stallone, Arnold Schwarzenegger e Mickey Rourke. Secondo l'Hollywood Reporter, causa del suo allontanamento è stato il disaccordo contrattuale relativo al cachet troppo elevato dell'attore.

Sylvester Stallone ha dato la notizia ai fan attraverso Twitter con un posto in cui annunciava che Harrison Ford era entrato nel cast al posto di Bruce Willis. "Willis fuori, Harrison Ford dentro. Grande notizia. Lo aspettavamo da anni". Ma non è finita qui perché un altro post è seguito subito dopo: "Avidità e pigrizia la formula giusta per fallire una carriera". Un commento che pare avere un chiaro riferimento alle rivendicazioni salariali. Non hanno fatto seguito però altri messaggi che spiegassero queste parole o la scelta fatta.

Sempre secondo The Hollywood Reporter, a Willis sono stati offerti 3 milioni di dollari come caratterista nel film, questo significava che avrebbe dovuto prendere almeno quattro giorni per girare in una località in Bulgaria. Così Willis ha richiesto un milione di dollari al giorno minacciando di allontanarsi dal progetto. Ma Stallone, regista del film, e gli altri coinvolti nella produzione hanno respinto la richiesta di 4 milioni. Nel giro di tre giorni, Stallone ha parlato con Ford e la parte è diventata sua. La fonte dell'Hollywood reporter ha aggiunto: "Penso che Willis fosse abbastanza sorpreso di essere stato sostituito così in fretta". 'I mercenari 3' è previsto nelle sale nel mese di agosto 2014.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata