Brit Awards 2019, da George Ezra a Jorja Smith: ecco tutti i vincitori

Sono stati assegnati i premi della musica britannica. E non sono mancate esibizioni da urlo

Sono George Ezra e Jorja Smith i migliori artisti britannici dell'anno. Nello O2 Arena di Londra si è svolta la cerimonia dei Brit Awards 2019, il più prestigioso premio della musica britannica. Per il secondo anno consecutivo, la serata è stata condotta da Jack Whitehall.

È stato un australiano, però, ad aprire la 39ma edizione. Hugh Jackman si è esibito, insieme a decine di ballerini, in The Greatest Showman, brano che dà il nome all'omonimo musical la cui colonna sonora ha infranto i record di vendite in Gran Bretagna, piazzandosi per settimane in cima alla lista degli album più venduti. Mentre Pink ha chiuso la serata con un medley dei suoi successi, compreso il nuovo singolo Walk Me Home: la statunitense ha ricevuto il premio alla carriera nel corso della serata.

Qui sotto tutti i vincitori dei Brit Awards 2019

British Album Of The Year
The 1975 – “A Brief Inquiry Into Online Relationships”

British Single Of The Year
Dua Lipa feat. Calvin Harris – “One Kiss”

British Male Solo Artist
George Ezra

British Artist Video Of The Year
Little Mix feat. Nicki Minaj – “Woman Like Me”

British Female Solo Artist
Jorja Smith

British Breakthrough Act
Tom Walker

British Group
The 1975

International Male Solo Artist
Drake

International Female Solo Artist
Ariana Grande

International Group
The Carters

Critic’s Choice Award
Sam Fender

Special Achievement Awards
Global Success Awards – Ed Sheeran
British Producer Of The Year – Calvin Harris
Outstanding Contribution To Music – Pink

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata