Briatore-Littizzetto: dottore difende imprenditore
A 'Pomeriggio 5' si torna a parlare della polemica tra la comica torinese e il marito di Elisabetta Gregoraci

A 'Pomeriggio 5' si torna sulla polemica tra Luciana Littizzetto e Flavio Briatore. Tutto nasce da un commento 'velenoso' fatto dalla comica torinese che, in diretta a 'Che tempo che fa', aveva preso di mira il marito di Elisabetta Gregoraci, ironizzando sui suoi presunti ritocchini. L'imprenditore, che ha sempre sostenuto di non essersi rifatto ma di aver seguito una dieta ferrea, aveva risposto postando una foto giovanile della comica torinese: "Mi ha preso di mira a 'Che tempo fa'... ha fatto il tagliando...", aveva scritto Briatore su Instagram. "E' incredibile... ha tirato in ballo anche mia moglie, da che pulpito".

La protagonista dello scatto, come dimostrato in un'altra puntata di 'Che tempo che fa', però non era la Littizzetto ma un'infermiera di Cuneo, 'sosia' della comica.

In studio è ospite il dottor Lemme, bioscultore, che difende l'imprenditore: "Briatore è venuto da me e ha seguito alcuni miei menù. E' riuscito a perdere 17 chili in due mesi. Io riesco a scolpire le persone", afferma il dottore.

"Si vede che si è sottoposto ad un lifting, la trasformazione è evidente", dice invece Karina Cascella, anche lei in studio. "E comunque non c'è niente di male, non vedo perché negarlo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata