Brasile si ferma per l'ultima puntata della soap 'Avenida Brasil'

San Paolo (Brasile), 20 ott. (LaPresse/AP) - Il Brasile si è fermato ieri sera (la notte italiana) per l'ultima puntata della soap opera 'Avenida Brasil', che ha incollato ai televisori milioni di persone e fatto temere blackout per il sovraccarico energetico. Sui marciapiede, nei locali e nelle case i brasiliani di ogni generazione e classe sociale si sono sintonizzati sulle ultime vicende dei protagonisti della 'novela' che da mesi appassiona il Paese. E alla suspence per il finale si è aggiunta quella legata al timore di blackout energetici.

La compagnia nazionale per l'energia elettrica ieri ha infatti lanciato l'allarme per il rischio che l'elettricità consumata da televisori, luci accese in case e salotti, frigoriferi aperti e microonde attivi, potesse far collassare le linee. Invece non è accaduto, e i brasiliani hanno potuto assistere senza interruzioni all'ultimo episodio della soap. L'appuntamento con la telenovela ieri ha anche spinto la presidente Dilma Rousseff a posticipare una manifestazione a favore del candidato a sindaco del Partito dei lavoratori a San Paolo. Il corteo si sarebbe dovuto svolgere alla stessa ora dell'episodio di 'Avenida Brasil'.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata