Bradley Cooper a convention dem: a fan 'American Sniper' non piace
I repubblicani si scagliano contro l'attore che interpretò Chris Kyle nel film di Eastwood

Bradley Cooper alla convention democratica? Ai repubblicani non piace. Come riportato da Yahoo News, i conservatori hanno inondato i social media per lamentarsi della presenza dell'attore alla quattro giorni di Phildelphia che ha incoronato Hillary Clinton candidata dem alla presidenza degli Stati Uniti.

LEGGI ANCHE Bradley Cooper: Sul set di 'American Sniper' ho pianto

 

 

Cooper, per la verità, era solo uno tra i molti personaggi famosi che hanno partecipato alla convention - fra questi Meryl Streep, Lena Dunham e America Ferrera. Ma i repubblicani si sono scagliati in particolate contro l'attore, diventato idolo dei conservatori dopo aver vestito i panni del Navy Seal Chris Kyle nel film di Clint Eastwood 'American Sniper'. Evidentemente tanti hanno pensato che Cooper avesse le stesse idee politiche del famoso cecchino, un vero e proprio eroe per i Gop.

 

 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata